sabato 7 novembre 2015

SOFFICINI

Era un secolo che li volevo fare e li ho trovati sul blog della mia amica Carla Emilia (un'arbanella di basilico).
In effetti questi sofficini sono  molto buoni e,a mio modesto parere,meglio di quelli più conosciuti,famosi ed imitati! E certo!! Sono fatti in casa con ingredienti semplici e genuini!
Comunque sia, piccoli e grandi ne vanno pazzi!!
Noi li usiamo per i buffet aperitivo tipo questo che  amiamo offrire prima di una cena od un pranzo

 Che ve ne pare...carini no?
Io ho fatto un ripieno profumato con mortadella formaggio e besciamella,ma si possono preparare con una miriade di ripieni ognuno secondo il proprio gusto e la propria fantasia, funghi,salsiccia,pancetta,tartufo,pomodoro e mozzarella,spinaci e prosciutto,col pesce,con verdure miste con carne e fagioli......insomma un gran numero di sofficini!!!!
Cosa importante da dire ,io li friggo,si perché .... fritto è meglio!!!!!...Voi fate come desiderate!!
Ingredienti per circa 20 sufficienti di circa 11 cm di diametro:
1 tazza di farina(circa 300 gr.)
1 /2 tazza di acqua
1/2 tazza di latte
Sale
Per il ripieno :
100 gr di mortadella tagliata molto fine
100 gr di formaggio fresco
250 gr di besciamella o già pronta o con questa ricetta
Per l'impanatura:
6 uova
Sale
600 gr circa di pane grattato
Formaggio grattugiato a piacere
per friggere:
olio di semi di arachidi

Versare il latte e l'acqua in un tegame assieme al sale. al  bollore, versare tutta la farina in una volta e mescolare energicamente per qualche minuto ancora con la fiamma accesa.
Rovesciare il composto ancora caldo su un piano di acciaio o marmo e aiutandosi con un po' di farina per non fare attaccare al piano, impastare bene il composto finché diventa freddo.

Tirare ora il composto con il mattarello abbastanza sottile(più che potete)
 con un coppapasta formare i dischi(si possono fare anche più piccoli!)
reimpastate i ritagli,stirate ,coppate e riempite fino a finire l'impasto

Riempire con una cucchiaiata di ripieno a piacere.
Chiudere i lembi con i rebbi di una forchetta.
Sbattere le uova e salarle, passare i sofficini, prima nelle uova, poi nel pane grattugiato al quale è stato aggiunto del formaggio grattugiato a piacere.

Fare questa operazione due volte.
Aquesto punto si possono anche congelare per averli sempre pronti al momento del bisogno!
Io friggo i sofficini in abbondante olio di semi di arachidi ma si possono cuocere in padella con olio d'oliva o al forno,come meglio si desidera.

6 commenti:

www.selodicecoco.it ha detto...

Buoni Marisa, io li adoro sai non cresco mai sono sempre bimba dentro! 😊 baci Elisabetta

Barbara Froio ha detto...

Grazie della visita che ricambio con piacere. Quante buonissime cose ho visto, con calma continuerò a leggere le tue ricette. Questi sofficini hanno un aspetto gustosissimo e la preparazione non è neanche molto complicata. Mio figlio sarebbe felicissimo di assaggiarli. Un abbraccio.

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Mari, lieta di esserti stata utile! Sono davvero buoni i sofficini fatti in casa, me ne sono innamorata anche io. Non so come sto, a volte su e a volte giù. Ma non penso che possa essere diverso e credo che non ci sia che prendersi tempo. Un bacione a presto

Laura Carraro ha detto...

Mi tentano molto e ho visto che sono anche velocissimi da fare...quasi, quasi....
Baci

Luna B ha detto...

Marisa ma lo sai che questo post l'avevo perso e me ne dispiaccio :) sono contenta che tu mi abbia riscritto sul mio blog :)

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Mari, sono contenta che le feste siano passate bene, anche se lavorando. Certo che mi ricordo le nostre focacce, sono stata proprio da Rita e Vilmo per Natale, ma ci siamo dedicati ad altri piatti!!! Ti abbraccio e spero di leggere presto le tue ricette, bacioni

Posta un commento