martedì 12 febbraio 2013

ARISTA DI MAIALE IN CROSTA

L'arista di maiale è un pezzo di carne che si può cucinare in qualsiasi modo, è una trasformista ,
E' ottima accoppiata alla frutta ma anche con le erbe aromatice, fredda,assieme alle salse più disparate tagliata in fettine sottili e perfino cotta alla piastra.
Oggi mi è venuta in mente questa ricetta, una crosta di pasta sfoglia che la rende morbida e saporita!
accompagnamento ideale la sua salsetta che si può mangiare assieme alle fette di carne ed al suo contorno che potrebbe essere purè di patate o verdura cotta, cavolo, cavolfiore ma anche patate arrosto,insomma qualsiasi prelibatezza abbiate in mente!!
Devo però darvi delle precisazioni:
  • la crosta di pasta sfoglia contribuisce si a rendere la carne più morbida ma comunque la carne va tagliata fina e la crosta non resta appiccicata benissimo!
  • la salsina va aggiunta in abbondanza poichè l'arista tende sempre a rimanere secca
  • Al posto della pancetta si può usare anche il lardo, di colonnata per esempio.
 Prima di passare  alla ricetta voglio partecipare ad un giochino che mi girato la nostra amica del blog meri in cucina ,si tratta di rispondere ad alcune domande di me per farmi conoscere meglio:
ecco le domande di meri e sotto le mie risposte!!

Cosa avresti voluto fare da grande?
la maestra
Chi inviteresti ad un picnic?
tutta la mia famiglia
Chi inviteresti ad una cena a lume di candela?
naturalmente il mio amore
Quale  è il tuo confort food per eccellenza?
tutti i dolci al cucchiaio in particolare le mousse
Cinema o teatro?
cinema
Se fossi un dolce saresti?
una bavarese
La tua vacanza ideale?
un viaggio senza meta
mare o montagna?
montagna
Cosa faresti se potessi tornare indietro?
tante cose, troppo lunga la lista......
Possono toglierti tutto ma non...?
il cappuccino al mattino
A chi girerai questo giochino?
a tutti quelli che si vorranno far conoscere un po' di più!! anche perchè molti non accettano giochi !


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
1 kg di arista di maiale
1 carota
1 cipolla
1 gamba di sedano
1/2 bicchiere di vino bianco
1 grosso bicchiere di acqua o brodo
1 cucchiaio raso di farina
1 rotolo di pasta sfoglia
100 gr di pancetta tesa dolce
sale pepe
rosso d'uovo per spennellare
4 cucchiai di olio d'oliva
volendo erbe aromatiche

salare e pepare l'arista cospargerla di un trito di erbe aromatiche a piacere
inserirla nella pentola a pressione dove sarà stato messo l'olio rigirala più volte per farla sigillare

fumare col vino bianco

inserire le verdure tagliate grosolanamente

aggiungere l'acqua o il brodo
chiudere la pentola e fare cuocere per circa mezz'ora dal fischio
aprire la pentola e scolare la carne

con un frullatore ad immersione frullate le verdure rimaste all'interno con la salsina e  il composto al colino

aggiungere la farina e fare rapprendere la salsa sul fornello

foderare l'arista fredda con la pancetta e adagiarla  sopra la pasta foglia

chiudere i bordi spennellare con del roso d'uovo e mettere in forno

 per cirac 30.40 minuti finchè la pasta diventa bella dorata a 200 gradi
Servire con abbondante la salsina!!!
buon appetito!!

14 commenti:

serena ha detto...

Quanto lavoro .. ma alla fine ne è valsa la pena: proprio un bel secondo!!

carla ha detto...

mari!!!!
altro che il mio di arrosto!
guarda qui che roba hai fatto te!!!
davvero troppo buono e succulento!!!
la prossima volta provo cosi'!
bacioni!

Mariangela Circosta ha detto...

L'artista di maiale e' buonissima, poi in crosta fa sempre la sua bella figura e quando si hanno ospiti il successo e' assicurato! Complimenti

Caterina ha detto...

Bellissima la tua arista e in crosta è ancora più scenografica...complimenti...un abbraccio

carmencook ha detto...

Ma è favolosa Marisa!!!
Mi appunto subito la ricetta!!
Un bacione e a presto
Carmen

Barbapapà, Luna e Blade! ha detto...

Che spettacolo l'arista in crosta, uhm che fame che ho! Posso gradire una fettina? :D

Antonella Lina ha detto...

Che bel piatto Mari, l'arista è già buona di suo, ma fatta in crosta è eccellente!!!
Bacioni, Antonella:)

marina riccitelli ha detto...

una bella ricetta e un'ottima riuscita!! Anche raffinata direi! Bravissima un bacione marina

veronica ha detto...

Una ricetta buonissima cara.Grazie di esserti fatta conoscere un po' di piu'.Baci

Donatella Clementi ha detto...

bellissima questa ricetta, anch'io ho fatto l'arrosto in crosta ma era di pane, complimenti!! felice notte :*

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ma anche tu hai fatto il compito a casa! Stiamo un po' meglio, anche la voce sta tornando... l'arista è buonissima, bacioni a tutti, a presto

Clara pasticcia ha detto...

Mari,

ecco fra le tante che vedo sul tuo blog, un'altra bella ricetta, raffinata e di classe! Mi ha colpita e me la salvo nella mia to do list!!!

Buonissimo sabato e che sia altresì una domenica ricca di allegria, a presto

Clara

Michela Coppola ha detto...

In questo momento sto preparando l arista gia da l,odore é buono figuriamoci il sapore

Michela Coppola ha detto...

In questo momento sto preparando l arista gia da l,odore é buono figuriamoci il sapore

Posta un commento