domenica 4 novembre 2012

CRESPELLE CON ZUCCA SPECK E TALEGGIO

Era tantissimo tempo che sentivo parlare di queste crespelle, taleggio zucca e speck, alla fine ho voluto fare la mia versione e vi assicuro che sono state apprezzate da tutti i commensali!
La delicatezza della zucca assieme alla sapidità del taleggio e infine quel gusto dello speck, inconfondibile, lasciano un piacevole e persistente sapore in bocca, un gusto originale ma nella sua originalità, qualcosa di conosciuto, confortante!
Avete già l'acquolina eh!?
quindi senza indugi passiamo subito alla ricetta di semplice esecuzione ma un po' lunghetta visto che bisogna preparare le crespelle, la ricetta la trovate qui e poi gli altri ingredienti.......

INGREDIENTI PER CIRCA 20 CRESPELLE

2 kg circa di zucca cruda e nn pulita
una cipolla
olio evo
un po' d'acqua
150 gr di speck
200 gr di taleggio
besciamella qui
crespelle  qui

innanzi tutto pulite la zucca e tagliatela a cubi
mettetela in una larga padella  con un po' d'olio evo e la cipolla tagliata grossolanamente 
versateci sopra un po' d'acqua e fate cuocere finche la zucca sarà tenera

a questo punto frullate il tutto
prendete le crespelle e nel centro mettete un po' di salsa di zucca una fettina di speck e un po' di taleggio
arrotolate la crespella con i bordi ripiegati all'interno così il composto nn esce

mettete il tutto dentro ad una teglia da forno
mescolate la besciamella alla crema di zucca rimanente e versare il tutto sulle crespelle

infornare a 200 gradi per circa 20 minuti
volendo si potrà spolverare la superficie con del parmigiano grattugiato e fare grigliare gli ultimi minuti

19 commenti:

Paola ha detto...

Wow che buone queste crespelle, complimenti

carla ha detto...

Complimenti, una bellissima teglia di crespelle con la zucca che adoro!!!
Buona settimana

Dana et Dana ha detto...

Quanto tempo!!! Buonissime le crespelle, complimenti!!!
Buona serata
Dana e Dana

Federica ha detto...

Che teglia invitante e gustosa. Mai provate le crepelle con la zucca ma devo essermi persa qualcosa! Un bacio, buona settimana

manu ha detto...

Ricchissime e formaggiose!!!
Un abbraccio e buona settimana

Giovanna ha detto...

deliziose e sfiziose complimeni

Memole ha detto...

Sfiziosissime!!!

carla ha detto...

mamma mia,sono le 10 del mattino,ma una me la mangerei subito!
mentre leggevo il post sentivo il sapore di quel favoloso ripieno!!!
buona giornata cara!

golosi pasticci ha detto...

Ci credo che hanno appezzato molto, con un ripieno così goloso!!!!

Barbapapà, Luna e Blade! ha detto...

Siiiiii io ho la super acquolina! Pensa che proprio giorni fà parlavo con il mio ragazzo che è davvero molto tempo che non preparo le crepes :-))

carmencook ha detto...

Ma quante belle ricette con la zucca ci sono in questo periodo sui blog!!
Queste crespelle sono fantastiche Marisa!!
Ho una zucca da consumare e credo proprio che le proverò!!
Un bacione grande e buona serata
Carmen

Un'arbanella di basilico ha detto...

E ho l'acquolina sì, accipicchia! Sono meravigliose queste crepes. Ma le avevi preparate in qualche modo anche quando sono venuta giù o mi sbaglio? Bentornata, Mari, un bacio grande

Artemisia1984 ha detto...

ottime...e più veloci dei ravioli! :)

Un'arbanella di basilico ha detto...

Però mi ricordavo qualcosa del genere. Erano cannelloni, beh erano buonissimi anche quelli! I due ricambiano i saluti, un bacione, a presto

cliv ha detto...

Ma ciao abbiamo visitato il tuo sito ed e' veramente bello...ok ok tra i tanti impegni ci siamo dimenticati di passare a trovarvi!
Un abbraccio

Michela ha detto...

queste sono da copiare seduta stante!!! ^__^

Sara ha detto...

mamamiaa...fanno venire l'acquolina in bocca...brava!! da rifareeeeeeeeee :))!
Buon w.e. cara :)!
Sara

Desi ha detto...

Ecco una cosa da provare per il fine settimana piovoso che ci stiamo aspettando, dato che sarà piacevole accendere il forno. Tra l'altro nel frigo mi apsetta una bella zucca!
Grazie di cuore
Desi

Monica Baldi ha detto...

Davvero ottime...le proverò sicuramente soprattutto mi piacciono questi ingredienti uniti insieme.

Posta un commento